AVVISO MODIFICA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi TLC

Informiamo i CLIENTI che CLOUDITALIA ha provveduto ad aggiornare le proprie Condizioni Generali di Contratto dei Servizi TLC adeguandole a quanto imposto dalle Delibere Agcom nn. 348/18/CONS - 133/18/CIR - 487/18/CONS - 347/18/CONS. Trattandosi di modifiche imposte da Leggi e Regolamenti, le nuove Condizioni Generali saranno automaticamente applicate a far data dalla pubblicazione delle stesse sul sito web www.clouditalia.com alla sezione “Area Clienti” il 10/01/2019. Consulta l’informativa di dettaglio e le nuova documentazione contrattuale in “Area Clienti.

AVVISO ADEGUAMENTO DELIBERA AGCOM n. 348/18/CONS sulla libertà di scelta delle apparecchiature terminali dal 1 dicembre 2018

A partire dal 1 dicembre 2018, in ottemperanza alla Delibera AGCOM n. 348/18/CONS, CLOUDITALIA garantisce ai propri CLIENTI il diritto di utilizzare i dispositivi per l’accesso ad internet (modem, router, access gateway VoIP) di loro scelta. Per la corretta configurazione dei Dispositivi Internet scelti dal CLIENTE, CLOUDITALIA comunica - senza oneri aggiuntivi - le specifiche e i parametri necessari tramite la lettera di attivazione (cd. Welcom Letter) del Servizio e/o accedendo al sito web alla sezione “Area Clienti”.
In adeguamento alla predetta Delibera, CLOUDITALIA, mette a disposizione del CLIENTE sottoscrizioni di offerte in abbinamento con i Dispositivi Internet “a titolo oneroso” e in noleggio prevedendo tale servizio come “opzionale”. Le offerte di servizi integrati prevedono la fornitura del Dispositivo Internet “a titolo gratuito” e in comodato d’uso. In entrambi i casi, le condizioni economiche e tecniche aggiuntive collegate alla fornitura sono indicate nelle Specifiche Tecniche, Descrittive e Tariffarie relative al Servizio di cui trattasi. Coloro che alla data di entrata in vigore delle Condizioni Generali di cui all’avviso che precede usufruiscono di Servizi resi tramite Dispositivo Internet CLOUDITALIA a titolo oneroso e in noleggio, in aderenza alla Delibera n. 348/18/CONS, possono recedere dal servizio opzionale senza oneri diversi dalla mera restituzione del Dispositivo Internet fornito da CLOUDITALIA e scegliere di utilizzare il proprio Dispositivo Internet, laddove tecnicamente possibile.
I servizi di installazione e manutenzione dei Dispositivi Internet scelti dal CLIENTE sono attività anch’esse libere e possono essere liberamente affidate dal CLIENTE a soggetti terzi a proprio onere e a propri costi. CLOUDITALIA non risponde per servizi di installazione e manutenzione, nonché per disservizi che riguardino esclusivamente il funzionamento del Dispositivo Internet scelto dal CLIENTE o che da quest’ultimo derivino, il quale deve rispondere alle esigenze tecniche necessarie alla corretta fruizione dei Servizi. Per maggiori dettagli consulta la FAQ “Come posso utilizzare il mio dispositivo internet?” e la nuova documentazione contrattuale in “Area Clienti”.

Clouditalia è stata certificata con profilo Master come fornitore di servizi Cisco in ambito Cloud e Managed Services

Milano, 18 maggio 2016 - Clouditalia è tra i top partner Cisco con la designazione Master e presenta la sua nuova offerta di Cloud Computing basata su tecnologia Cisco

Clouditalia annuncia oggi il raggiungimento della Certificazione Cisco® Master Service Provider rilasciata nell’ambito del Cisco Cloud and Managed Services Program (CMSP); la certificazione riconosce a Clouditalia il raggiungimento di un alto livello di esperienza nel rivendere ed erogare servizi Cloud. Al fine di erogare questi servizi come Cisco Powered Services, Clouditalia ha dovuto superare un audit esterno che ha lo scopo di verificare il livello di affidabilità, sicurezza e il supporto collegato ai servizi erogati. Il conseguimento della certificazione di Master Service Provider riconosce a Clouditalia l’investimento e l’impegno applicato all’erogazione e gestione dei servizi Cloud nel rispetto degli elevati standard Cisco. L’obiettivo comune è quello di aiutare le aziende a ottenere i servizi necessari in tempi più rapidi.

“Il supporto che stiamo ricevendo da Cisco semplifica e accelera sia l’evoluzione sia l’innovazione dei nostri servizi” - dichiara Francesco Baroncelli, Direttore Generale Mercato e Operations Clouditalia - “stiamo innovando l’infrastruttura tecnologica per offrire un servizio unico ai nostri clienti. Il nuovo servizio Personal Cloud e la certificazione Cisco appena ottenuta unitamente agli ottimi risultati finanziari rappresentano per noi la conferma del successo del percorso di consolidamento e trasformazione intrapreso. Con un prezzo altamente competitivo, attraverso questa nuova offerta, le aziende italiane potranno ottenere elevate performance in tempi ridotti.” “La digitalizzazione offre oggi alle aziende la possibilità di innovarsi rapidamente e di cogliere nuove opportunità di business, ma allo stesso tempo implica nuove sfide per il comparto IT, dove molto spesso il cloud gioca un ruolo fondamentale” afferma Bruno Pierro, Cloud Leader di Cisco Italia. “È proprio grazie a partner come Clouditalia che riusciamo a fare la differenza in questo mercato, proponendo soluzioni cloud che siano realmente rispondenti alle singole necessità dei clienti, permettendo loro di rimanere competitivi, generare maggiori profitti, ridurre i costi e ottimizzare la fornitura di servizi”. La partnership tra Clouditalia e Cisco riguarda anche aspetti di mercato: Cisco fornirà incentivi e supporto per il go-to-market in tutto il territorio nazionale. Cisco inoltre supporterà le vendite dei servizi Cloud di Clouditalia attraverso la rete di partner e Cloud Reseller certificati. Inoltre Clouditalia e Cisco continueranno a collaborare per garantire la continua innovazione dei servizi offerti.

Clouditalia annuncia la certificazione e la nuova offerta Personal Cloud che presenta oggi e domani durante E-commerce Forum a Milano. Dopo quattro anni dal lancio del primo servizio di Cloud Computing nonché oltre 11 mln di ulteriori investimenti, l’azienda aretina supera il tradizionale posizionamento dell’offerta IaaS (Infrastructure as a Service) per semplificare l’integrazione in architetture IT esistenti dei servizi Cloud e valorizzare le componenti gestionali garantendo ai propri Clienti e partner una piattaforma di servizi unica sul panorama nazionale. Scegliendo tra i numerosi profili di offerta di “Personal Cloud”, le aziende potranno in autonomia attivare il servizio desiderato diminuendo considerevolmente i tempi di set up. Inoltre, tramite un’interfaccia più intuitiva, sarà possibile gestire con semplicità tutte le nuove funzionalità e personalizzare la propria piattaforma a 360° scegliendo il profilo più adeguato alle proprie esigenze applicative. L’offerta è sempre scalabile e arricchita da tutte le funzionalità più professionali di backup e disaster recovery.

Leggi il comunicato completo