AVVISO NUOVE MODALITA’ DI AVVIO E PARTECIPAZIONE PROCEDURE DI RISOLUZIONE CONTROVERSIE UTENTI/OPERATORI

In ottemperanza alle Delibere Agcom 203/18/CONS “Regolamento sulle procedure di risoluzione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazioni elettroniche” (abrogativa della Delibera Agcom 173/07 CONS) e 296/18/CONS, informiamo che, a partire dal 23 luglio 2018, gli Utenti che intendano presentare delle istanze di risoluzione delle controversie dinanzi al CORECOM, dovranno accedere alla piattaforma “ConciliaWeb” raggiungibile al sito conciliaweb.agcom.it

AVVISO MODIFICA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

A seguito dell’abrogazione della Delibera Agcom 173/07 CONS, nonché di precedenti sopravvenuti interventi legislativi e regolamentari, informiamo, altresì, gli Utenti che CLOUDITALIA ha provveduto ad aggiornare le proprie Condizioni Generali di Contratto e/o Condizioni di Utilizzo dei Servizi adeguandole a quanto imposto da Leggi e Regolamenti e che le modifiche, già applicate agli Utenti, sono esclusivamente migliorative. Per tali motivi le nuove Condizioni Generali saranno automaticamente applicate a far data dal 22 luglio 2018. Consulta l’informativa di dettaglio e le nuova documentazione contrattuale in Area Clienti

  Guarda tutta l'offerta

Configuratore

I servizi cloud di Clouditalia sono ospitati esclusivamente in Data Center situati all'interno della Comunità Europea, conformi alle direttive del General Data Protection Regulation (GDPR)
User Prezzo Mese Prezzo Anno Caratteristiche Applicazioni
1
Spazio disponibile (max 5 TB per Company)1 TB (per utente)
Spazio aggiuntivo (su richiesta)
Annotazioni
Chiavi personaliIllimitate
Registro attività
Anti-cattura schermoIllimitato
Sincr. con Active Directory
Secure Sync
Classificazionei
App Desktop e Mobile
Dashboard Amministratore
Buckup fino a 99 vers. prec.
Utenti aggiuntivi

Outlook Encryptor
 

Gmail Encryptor
 

File Encryptor
(fino a 10.000 file)
applicazione su richiesta

Integrazione con
Microsoft Office 365
3
5

    0.00 €     0.00 €

Totale configurazione:

0.00 €
Acquista

Caratteristiche



BooleBox è l’unica soluzione di condivisione e sincronizzazione dati davvero sicura, progettata appositamente per privati e aziende che hanno necessità di proteggere contenuti e informazioni sensibili. A differenza dei più comuni servizi di file sharing, BooleBox offre ai suoi utenti privacy totale e pieno controllo sui dati, cifratura con Personal Key e limitazioni funzionali, senza compromettere la facilità di utilizzo.

Grande
sicurezza

Massima
accessibilità

Tecnologia
migliore

Funzionalità

  • Spazio disponibile: è possibile salvare, sincronizzare e condividere i dati in maniera sicura e protetta fino a 1TB per utente (massimo 5 TB per Company).
  • Chiavi personali illimitate: BooleBox consente di creare diverse chiavi di cifratura personali per ogni file o cartella.
  • Anti-cattura schermo: consente di ridurre i rischi di cattura schermo da applicazioni print screen e video grabbing.
  • Secure Sync: sincronizzazione automatica dei file tra computer locali, cloud e mobile.
  • App desktop e mobile: è possibile accedere a proprio spazio Cloud protetto, da qualsiasi dispositivo.
  • Backup: archiviazione dei file e delle cartelle fino a 100 versioni precedenti.
  • Annotazioni: possibilità di collaborare sui documenti attraverso note ed appunti, sia grafici che testuali.
  • Registro attività: controllo sulle tempistiche e gli accessi di chi ha lavorato ai singoli file.
  • Sincronizzazione con Active Directory: sincronizzazione automatica degli utenti direttamente da Active Directory e gestione dei gruppi.
  • Classificazione: BooleBox consente di classificare in automatico i file con regole granulari stabilite da un amministratore.
  • Dashboard amministratore: permette il controllo degli account e impostazioni globali si spazio e sicurezza.
  • Utenti aggiuntivi: possibilità di aggiungere fino a 20 utenti, per arrivare ad un massimo di 25 utenze.

Applicazioni


Outlook Encryptor: grazie al sistema di cifratura avanzato le e-mail in Microsoft Outlook non possono essere intercettate o lette da utenti non autorizzati.
Gmail Encryptor: tutti gli utenti che hanno un account di Google, con il plug-in Secure Gmail potranno inviare e ricevere e-mail cifrate direttamente dall’interfaccia web di Gmail.
File Encryptor: permette di cifrare qualunque tipo di in modo granulare e impostando regole automatiche fino ad un massimo di 10.000 file (applicazione su richiesta).
Microsoft Office 365: integrazione totale con Office 365 che consente di creare e lavorare nuovi file Office ovunque e tramite qualsiasi dispositivo.

Come funziona

 

Come funziona


 
Upload: il file viene diviso in blocchi da 1024 byte e inviato in modalità sicura
Application Server esegue la cifratura dei blocchi tramite Private Key
Il Server Storage riceve i blocchi e archivia l'intero file in modalità cifrata

 

Video Tutorial

Tutorial BooleBox

Upload e cifra i tuoi file in BooleBox


Upload e cifra i tuoi file in BooleBox

Upload e cifra i tuoi file in BooleBox
Personal Key in BooleBox

Personal Key in BooleBox
Condividere file cifrati con BooleBox

Condividere file cifrati con BooleBox
Condivisione con Anticattura e Deter photo shots

Condivisione con Anticattura e Deter photo shots
Email sicure con BooleBox

Email sicure con BooleBox
Classificazione controllata dei file con BooleBox

Classificazione controllata dei file con BooleBox

GDPR


Il nuovo regolamento privacy europeo GDPR

Il Regolamento Europeo n. 2016/679 GDPR è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale Europea n. 119 del 4 Maggio 2016, è entrato in vigore a partire dal 25 Maggio 2016 ed è diventato applicabile (in sostanza: applicabili le sue sanzioni, abrogazione e sostituzione della Direttiva UE sulla privacy 95/46/CE) a partire dal 25 maggio 2018. Il GDPR introduce un nuovo e composito quadro di obblighi e misure, valide in ogni contesto di business, sia nel settore privato sia in quello pubblico, che devono essere rispettate dalle organizzazioni stabilite nella UE ed anche dalle organizzazioni extra UE che offrono servizi e/o effettuano attività di monitoraggio verso persone fisiche nella UE. Il quadro sanzionatorio previsto dal GDPR è particolarmente importante (sanzioni anche fino a 20 milioni di euro o 4% del fatturato nel caso d’imprese) e ciò fornisce ampia dimostrazione di quanto si intenda dissuadere qualunque tipo di mancata/parziale conformità rispetto alle prescrizioni del GDPR, ben consapevoli che gli obblighi imposti hanno consistenti impatti in pressoché tutte le attività di business, anche a livello internazionale quando sono in gioco le responsabilità delle organizzazioni rispetto le normative UE.

Il contributo di BooleBox (GDPR)
BooleBox nasce per proteggere i dati (personali e non) contenuti in file, oltre alle e-mail. In particolare, la piattaforma è in grado di proteggere i dati durante l’intero ciclo di vita:

  • Data In use, tenendo cifrato i contenuti dei documenti, in particolar modo per MS Office (Word, Excel e Power Point) anche durante l’editing, grazie alla sua completa integrazione con la suite di Microsoft Office 365 (per i privati e/o aziende che utilizzano la soluzione in cloud) e Microsoft On Line Server (per le aziende che scelgono la soluzione On-Premise), in modalità agentless;
  • Data At rest, cifrando i file quando vengono salvati all’interno della piattaforma o salvati in una cartella locale/ share di rete (per i DB si dovrà far riferimento ad altre soluzioni);
  • Data In motion, con la condivisione sicura dei file che è protetta end-to-end;
Qui di seguito una tabella riassuntiva dei principali requisiti del GDPR e il contributo che BooleBox offre per indirizzarli. Per la completa copertura di ciascun requisito sono spesso necessarie anche misure organizzative e, in alcuni casi (ad es. database), ulteriori misure tecnologiche.

Articolo Requisito normativo Contributo BooleBox
Art. 5 Principio di integrità e riservatezza Consente la cifratura dei dati (su file) e la verifica dell’integrità degli stessi attraverso audit log puntuale.
Art. 5 Accountability Permette di dimostrare che il titolare ha messo in atto un’ importante misura tecnica ed organizzativa adeguata a garantire la sicurezza dei dati personali trattati.
Art. 17 Diritto all’oblio Consente di cancellare definitavmente ogni informazione dai sistemi senza alcuna possibilità di recupero sia da parte dell’utente che da parte di BooleBox.
Art. 25 Privacy by design e by default BooleBox è stato progettato seguendo esattamente questi paradigmi e consente di erogare servizi aziendali che a loro volta rispettano questi requisiti.
Art. 30 Registri delle attività di trattamento Consente di gestire in modo sicuro i registri, garantendone l’integrità e la riservatezza, qualora si decida di conservarlo in un documento (ad es. foglio excel).
Art. 32 Sicurezza del trattamento Consente di applicare le tecniche di cifratura, pseudonimizzazione al fine di garantire la riservatezza, l’integrità, la disponibilità e la resilienza.
Art. 35 Valutazione impatto privacy (DPIA) Consente di abbattere fortemente il rischio legato al trattamento di dati personali particolarmente sensibili per i quali è prevista la DPIA.
Art. 33,34,36 Data Breach Consultazione preventiva Consente di abbattere fortemente il rischio di violazione dei dati personali, essendo questi sempre cifrati e quindi inintelligibili anche in caso di diffusione non autorizzata (non si necessita di notifica all’interessato). Contribuisce ad evitare la consultazione preventiva, poiché riesce ad abbattere il rischio legato al trattamento dei dati sensibili.
Art. 33,34 Data Breach Consente di abbattere fortemente il rischio di violazione dei dati personali, essendo questi sempre cifrati e quindi inintelligibili anche in caso di diffusione non autorizzata (non si necessita di notifica all’interessato).